Adipometria adipometria, adipometria milano, nutrizionista milano, Massimo Rapetti

Adipometria dell’addome

Presso il mio ambulatorio ( Via Lattanzio 7, Milano) è possibile effettuare l’esame adipometrico o più semplicemente adipometria.

L’adipometria è una metodica relativamente recente che permette di valutare lo spessore del grasso sottocutaneo.

La tecnica riprende le formule della plicometria per fare una stima della percentuale di grasso.

Inoltre, l’adipometro è capace di effettuare le stratigrafie, ossia una foto del tessuto sottostante la cute ( vedi foto).

Nel grafico la linea bianca corrisponde al perimisio ossia alla guaina che avvolge il muscolo e che riflette maggiormente il segnale della sonda.

Vedendo la foto e utilizzando il software è possibile valutare sul singolo punto lo spessore di grasso e lo spessore della muscolatura, in questo caso dell’addominale.

Con una tecnologia basata sugli ultrasuoni , l’Adipometro è in grado di mostrare  i diversi strati adiposi e delle fasce muscolari sotto cute, per una profondità fino a dieci centimetri.
Saranno così evidenti gli spessori di cute, grasso superficiale, grasso profondo e le diverse fasce muscolari per una visione totalmente innovativa.

L’adipometria può essere fatta in differenti punti, quelli base per l’uomo sono  coscia, petto, addome mentre per la donna sono addome, fianchi, tricipite e coscia.

Personalmente trovo la stratigrafia utile a far percepire i risultati alle persone che seguo, poiché il peso può non essere cambiato, ma lo strato adiposo e/o muscolare si.

Nel mio ambulatorio eseguo sia l’adipometria sia la BIA Vettoriale ( impedenziometria) , volte i valori di massa magra e massa grassa stimati sono differenti. L le metodiche calcolano la massa grassa e massa grassa con formule differenti, ed in base alla conformazione del soggetto e all’esperienza acquisita decido quale delle due macchine ha dato il valore più attendibile.

Non bisogna dimenticare che la BIA è un acquometro e quindi valuta molto bene l’acqua intra ed extracellulare ma stima la percentuale di grasso in base a delle formule che sono attendibili solo in determinate condizioni di idratazione

L’adipometria è un test non invasivo e completamente sicuro.